Internet va aggiustata? il 23 aprile ne parliamo in sala borsa!

Hackmeeting, presenta:

Internet è rotta, aggiustiamo internet

il secondo incontro del ciclo Culture e pratiche open

Salaborsa è la prima biblioteca italiana a ospitare un Warmup di Hackmeeting, l’incontro nazionale delle comunità hacker italiane che quest’anno si terrà a Pisa da venerdì 3 a domenica 5 giugno.

Un Warmup è un incontro preparatorio alla conferenza, in cui si discute liberamente di temi legati più o meno direttamente al mondo delle libertà digitali e dell’hacking (trovate qui la lista degli eventi sparsi per l’Italia).

Dopo l’incontro in biblioteca del 23 gennaio dedicato a Wikipedia, OpenStreetMap, open source e open hardware, tornano quindi gli esperti di software e reti libere per parlare di temi di attualità spesso toccati dai media, ma di cui non sempre è facile capire i vari aspetti.

Sabato 23 aprile, dalle 15 alle 18.30, l’Auditorium Enzo Biagi ospita il secondo incontro del ciclo Culture e pratiche open per farsi un’idea più ricca della internet di oggi e poter discutere con esperti del settore di temi come la privacy digitale, perché l’anonimato è importante e quali sono le alternative che si possono utilizzare anche nella vita di tutti i giorni.

Questo il programma dettagliato:

> Privacy e anonimato in rete: a cura di Renato Gabriele
> Che cos’è il Deep web: a cura di Carola Frediani (giornalista)
> Tor, un sistema per la comunicazione anonima su internet: a cura di Daniele Pizio
> Le reti wireless comunitarie: a cura di Leonardo Maccari (Ninux Firenze)

Quando:

sab 23 04 2016 ore 15:00

Link al calendario di sala borsa

MOKA! mOKA! Moka!

         #
   ___---=---___
 <{\           /
    \    C    /
     |   F   |
     |   P   |
     [-------]
    /  metro  \
   / olografix \
  / !MOCA 2016! \
 [---------------]

===================================================================
Call for Papers MOCA 2016               -{ three days of }-
http://camp.olografix.org       Networking::Security::Hacking::Fun
19-20-21 Agosto 2016 - PE      APT::Arrustill::Lockpicking::Privacy
====================================================================
      facebook.com/metroolografix twitter.com/metroolografix
                          info@olografix.org

L'associazione Culturale Telematica "Metro Olografix" e' orgogliosa
di annunciare la quarta edizione del MOCA Metro Olografix Camp 2016!

Il MOCA e' un hacker camp in stile nord-europeo; una tre-giorni di
hacking, smanettamenti, networking, reversing, privacy, lockpicking,
elettronica e molto altro; il tutto nella citta' di Pescara, dove la
nostra associazione nacque nel lontano 1994.

Lo spirito del MOCA e' quello di offrire un contesto "live" in cui
chiunque e' invitato a discutere, osservare, mettere in discussione
tutto cio' che riguarda il mondo dell'informatica.

Sei calorosamente invitato a partecipare all'evento, ma anche e
soprattutto proporre un tuo talk!

[Argomenti del talk]
====================

Tutto lo scibile informatico (e non) che abbia un retrogusto
smanettone e' ben accetto. I topic particolarmente apprezzati
storicamente sono:

- Reverse engineering (hardware, software, protocols, ...)
- Security, vulnerabilities
- Privacy, anonimato, digital rights
- Malware analysis
- Cryptography
- Data Recovery, Forensics and Incident Response
- Smartphone / Mobile (in)security
- VOIP (in)security
- Inspiration
- Methods
- Enterprise/Architecture
- Innovation
- GameDev
- IoT
- BigData
- Cloud infrastructure
- Automotive solutions
- Arduino


[Come proporre un talk]
=======================

Invia un'email a moca-cfp@olografix.org, includendo:

- Nome e cognome
- Recapito telefonico
- Titolo del talk
- Descrizione del talk
- Durata del talk (massimo 2 ore)
- Lingua del talk
- Consenso (o meno) a registrare audio/video
- Materiale (slides, link di supporto, etc...)
- Grado di difficolta' del talk

Scrivici di cosa hai bisogno, tenendo presente che:
- Connettivita' (wifi, ethernet)
- Proiettore
- Impianto audio
- Tavoli e sedie
fanno gia' parte del kit di default del relatore Moca!

[Deadline]
==========

Il termine ultimo per proporre un talk e' il 30 Maggio 2016.

_______________________________________________

MOCA 2012

http://moca.olografix.org

[Noncorso: martedì 26 gennaio, ore 20.30]

Presso il makerspace[0] di RaspiBO torna il non-corso!
L’appuntamento tra appassionati di informatica, elettronica, stampa 3D,
robotica e tanto altro.
Ci sara’ il tavolo zero con:
* report dal fosdem…
* sono arrivati i chip v.1 (quelli che verranno prodotti in larga scala)
* come costruire una piratebox da 9$
* alcune prove con redpitaya
* … e come al solito molte varie e soprattutto eventuali…

[NinuxBO: giovedì 18 febbraio, ore 20:30]
ATTENZIONE: si passa ad un solo incontro mensile dedicato alla
wireless community network bolognese, appuntamento presso il
makerspace[0] di RaspiBO [1]

[Altre iniziative di associazioni amiche]
– lunedì 15 febbraio dalle 18.00, torna l’OfPCina di RaccattaRAEE [2]

[LISTA AGORA]
Ricordiamo a tutti i lettori di questa newsletter l’esistenza della
mailing lista “agora” dove siete invitati a scambiare idee sia sui
progetti che sulla gestione di RaspiBO [3]

[IT e gender gap]
Sei sensibile al tema del divario di genere nell’ambito delle nuove tecnologie?
Sappi che esiste un gruppo di lavoro nato dalle esperienze di RaspiBO,
ERlug, RaccattaRAEE e Wikipedia, ci piacerebbe organizzare un evento a
breve ed abbiamo bisogno di energie: unisciti a noi!

[0] makerspace: http://www.raspibo.org/wiki/index.php/Makerspace
[1] https://wiki.bologna.ninux.org
[2] http://ofpcina.net/
[3] http://liste.raspibo.org/wws/subscribe/agora

Wiki: http://raspibo.org/ – Software: https://github.com/raspibo/
IRC: #raspibo @ freenode.net – Social: http://social.raspibo.org/

Per cancellarsi : mailto:sympa@liste.raspibo.org?subject=unsub%20newsletter oppure http://liste.raspibo.org/wws/sigrequest/newsletter

Siamo ospitati dal Progetto Comodino una proposta per il consumo critico in campo informatico http://www.comodino.org

LABORATORIO DI AUTO-COSTRUZIONE IMPIANTI ELETTRICI PER BICI !!

Locandina_LabLuciBiCi

Amiche e Amici della Bicicletta,

Ricomincia a Camere d/Aria il Laboratorio di autocostruzione di impianti elettrici per la bici!
Potrai realizzare lucine a LED utilizzando materiale plastico di riciclo, inoltre se lo vorrai sarà possibile ricaricare il tuo telefono mentre pedali grazie ad un circuitino elettronico collegato alla dinamo che costruiremo insieme!!
Tutto quello che dovrai fare sarà aver voglia di imparare qualcosa di nuovo… divertendoti : )

Gli incontri si terranno a Camere d/Aria, Via Guelfa 40/4 (zona Massarenti) il lunedì dalle 18.30 alle 21.30.

Lunedì 12 Ottobre presentazione del laboratorio e breve dimostrazione del sistema in funzione.

Per riuscire a gestire al meglio le nostre risorse in termini di spazio e attrezzature è consigliata una pre-iscrizione agli incontri che seguiranno.

Per info:

Tel. 370.313.47.47

email: lucaxdue chiocciola libero.it

Vi aspettiamo!!!

cameredaria.net
indirizzo_cameredaria

 

Due giorni a caccia di debolezze digitali…

Ciao hackerz,

per il 5 e 6 settembre AvANa sta organizzando due giornate di paranoia,
smanettamento e convivialità:

sabato 5 settembre organizzeremo il
crittofritto[2] (benefit Radio Onda Rossa), un insieme di dibattiti
sulla sorveglianza tecnologica e frittura estrema: noi ci mettiamo la
pastella, l’olio e il pentolone, voi portate ciò che non avete mai osato
friggere.
Ci trovate all’Orto Insorto, via degli Angeli (quadraro/vigne/torpigna)
a partire dalle 19.
Potete apprezzare la meravigliosa locandina su [2]

Domenica 6 settembre, dalle ore 10.30 ad oltranza, smanettiamo tutti
insieme al CSOA Forte Prenestino[1] con

Imparare giocando: smash the bug for fun
—————————————–

A partire da una selezione dei giochini on line dedicati ad exploit,
buffer overflow, shellcode e affini proviamo a delineare un percorso
didattico, modello parco avventura, attraverso l’evoluzione dei concetti
e delle tecniche relative allo sfruttare questo tipo di bug. Laboratorio
di chiacchere e codice a vanvera, che vorrebe concludersi con la
scrittura di qualche proof of concept di bug noti, ma di nicchia e
d’improbabile applicazione.
No professionisti e evangelisti della sicurezza informatica, just for
fun.