“Per un’ economia diversa”

“Per un’ economia diversa”

La legge regionale 19/14 per la promozione e il sostegno dell’economia solidale

Lunedì 29 settembre 2014 ore 20.45

Carpi, Casa del volontariato, sala multimediale n. 47 – secondo piano.

L’attuale contesto di crisi economica e sociale porta ad interrogarsi sull’adeguatezza dei modelli di sviluppo economico della nostra società.

In un’ottica di promozione di possibili alternative e di sviluppo di un’economia più attenta alla persona, all’etica e all’utilizzo delle risorse naturali la regione Emilia Romagna il 23 luglio scorso ha approvato la legge 19/14 sulla promozione e il sostegno dell’economia solidale.

Per economia solidale si intende un’economia che non abbia come esclusiva priorità la massimizzazione del profitto, ma che valorizza e tutela le risorse del pianeta, che pratica l’utilizzo sostenibile dei beni comuni (terra, aria, energia, paesaggio, conoscenza), che difende i diritti e il valore del lavoro, che promuove la collaborazione e inclusione di tutti nel processo produttivo articolandosi in reti.

Il riconoscimento attraverso la normativa regionale delle tante realtà già nate dal basso per operare su questi temi può essere un nuovo impulso a realizzare attività economiche alternative che arricchiscano il nostro territorio.

Il seminario intende sviluppare il tema insieme a coloro che hanno portato alla stesura delle legge e agli interlocutori rilevanti del territorio per aprire nuove piste di riflessione e lavoro comune.

La giornata è realizzata nell’ambito del progetto “Vulnerabilità” in collaborazione con le associazioni del tavolo regionale.

La legge 19/14: come nasce e cosa dice

Interverranno:

Thomas Casadei

Consigliere Regionale

CRESER

Coordinamento Regionale per l’Economia Solidale in Emilia Romagna

Modera Cristina Muzzioli

Il seminario sarà attivato solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, occorre pertanto segnalare la propria presenza ai recapiti sotto riportati. La partecipazione è gratuita.

Centro Servizi Volontariato di Modena

Sportello Distretto di Carpi

Tel e Fax 059 652940 – Cell 345 3022533

E- mail: carpi@volontariamo.it

SETTEMBRE 2014! Tutti in sala Borsa!

Fonte: http://www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/24904

Avete sempre voluto scoprire che cosa si nasconde dentro il vostro computer? Non andate d’accordo col vostro ultimo modello di portatile? Cercate un’alternativa economica e legale a costosi software a pagamento? Vorreste resuscitare il vecchio pc abbandonato in cantina? Vostro figlio ha partecipato a un Coderdojo ma si è bloccato davanti a un problema insolubile?

Se vi riconoscete in domande di questo tipo, ma anche se siete incuriositi dall’elettronica, dall’idea di costruire o riparare cose con le vostre mani, e vorreste trovare persone con le vostre stesse passioni con cui scambiare idee, i laboratori del sabato sono quello che fa per voi.

A partire da sabato 13 settembre, ogni due settimane, dalle 16 alle 19, nella saletta studio al ballatoio potete incontrare dei volontari di associazioni cittadine che si rendono disponibili a risolvere i vostri dubbi, aiutarvi ad aprire il vostro pc, fare piccole riparazioni, darvi consigli sul software libero, iniziarvi ai rudimenti dell’elettronica con piccoli progetti realizzabili da chiunque.

Queste le associazioni e i gruppi che offrono la loro collaborazione alla biblioteca:

> ERLUG (Emilia-Romagna Linux User Group), l’associazione regionale che si occupa di sistemistica e programmazione a partire dal sistema operativo libero Linux.
> RaspiBO, un gruppo informale di appassionati di elettronica ed informatica libera della zona di Bologna. Il loro makerspace si trova a Casalecchio.
> RaccattaRAEE, associazione che si occupa di trashware (recupero di computer vecchi o malfunzionanti), didattica dell’informatica e arte.
> CoderDojo Bologna, organizza corsi di programmazione gratuiti per bambini e ragazzi.

La sala è attrezzata con una rete wifi aperta e prese elettriche. Il laboratorio è aperto a persone di tutte le età e per partecipare è sufficiente una competenza di base di informatica. Non è necessario iscriversi, basta presentarsi dotati di voglia di condividere ed entusiasmo!

Per ogni domanda o suggerimento sul laboratorio potete scrivere un commento. Vi risponderemo prima possibile!

TERRA EQUA 2014 : 7 e 8 giugno in palazzo re Enzo

Cliccando sul banner qua sopra, andate a vedervi il programma completo!!

I nostri interventi:

Sabato 7

ore 10-18 Salone Podestà
Installation Day
a cura di VisualZoo e RaccattaRAEE
Installazione guidata del sistema operativo GNU/Linux e dei suoi programmi.
Assistenza sull’utilizzo dei Free Software e Licenze Libere
DOMENICA 8
ore 10-18 Salone Podestà
ofPCina, lab. collaborativo per la salute del PC (e la nostra!)
a cura di RaccattaRAEE e VisualZoo
Porta il tuo PC. Tecnici volontari assistono i proprietari durante la manutenzione
e riparazione dei computer. Prevenire è meglio che curare

STASERA: mezza ofpcina… poi tutti ai giardini di Filippo Re

http://it.hackmeeting.org/warmup/browser-dataseal/

Seduta di autocoscienza tecnospirituale per rendere la navigazione invisibile ai radar come un aereo malese

Big Brother is tracking you

Ok, come e quando, supponendo che il perche’ lo conosciamo piu’ o meno tutti

E io che ci posso fare?

Essere furtivi e mimetici in tre semplici click. Soddisfatti o rimborsati

Siamo tutti compromessi, qualcuno meno di altri

Non tutti i servizi sono uguali, perche’ dovremmo sceglierne alcuni piuttosto che altri

Hands On

Porta il pc, lo renderemo inutilizzabile assieme!

6/05/2014

19:30

Bologna

Hobo, giardini Filippo Re

Il prossimo warm up in vista di hackmeeting:

http://it.hackmeeting.org/warmup/diybookscanning/





Premiazioni SERR 2014

In attesa delle premiazioni 2014 per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR),

una anteprima sui premi di quest’anno:

http://evvivanoe.blogspot.it/2014/04/premiazioni-regola-darte-per-la-serr.html

Raccattaraee per il 2014 ha partecipato con queste due iniziative:

Associazione Raccattaraee

Elettro-domestichiamoli!

Emilia Romagna – Bologna – Associazione RaccattaRAEE: all’interno dell’ofpcina!; Urban Center di Sala Borsa e/o la biblioteca dei ragazzi (in attesa di conferma)

 

Dal 16 al 24 Novembre 2013

1)ofpicina, laboratorio condiviso di autoroparazione, diagnostica e manuntenzione di apparecchi elettrici ed eletronici; E’ aperto due volte al mese con a disposizioni tecnici volontari ed atrezzi. Per la Settimana della riduzione dei rifiuti, provvederemo a dare più risalto al laboratorio con spot radiofonici e video descrittivi, grazie allo slogan: Elettro-domestichiamoli! L’ofpcina “potenziata” sarà il 18 novembre nella nostra sede di via Solferino 41. Inoltre sarà promossa all’interno del circuito dell’economia solidale di Bologna.In questo appuntamento si creeranno le opere aggiuntive della nostra mostra di TRASHware! http://www.raccattaraee.net/foto/esempio.htm

2)Incontro al sabato pomeriggio con bambini e genitori insieme a Coderdojo Bologna. Si dividerà la lezione/gioco in due parti: la prima affidata ai volontari di RaccattaRAEE che spiegheranno come sono fatti e come si ammalano e guariscono i computer, perchè è importante fare manutenzione agli oggetti, con piccole dimostrazioni. La seconda parte vedrà l’utilizzo del software Scratch per creare storie animate sulla seconda vita degli oggetti elettrici. Verrà portata in sala Borsa la mostra “Trashware” adattata insieme a Coderdojo: quadri fatti di circuiti, caleidoscopi fatti dai vetri degli scanner rotti e robottini fatti con i motorini di vecchie stampanti. Le attività didattiche sono state create con la partecipazione dell’associzione di Bologna NonSoloCiripà http://www.nonsolociripa.it/

http://www.ecodallecitta.it/menorifiuti/impegni.php?tipo=1&start=45